Concepiamo l’attività formativa, così come quella di ricerca, in chiave
di ‘actionable insight’ spendibili
nel proprio mondo di riferimento.
I focus e i contenuti dei moduli formativi che offriamo sono derivati direttamente dalla ricerca
continua e trasversale ai settori
di consumo.

Qui trovate un approfondimento sui nostri ⇨ TOOL FORMATIVI ideati con Paolo Lorini

Oltre all’attività
in aula (seminari e workshop) abbiamo sviluppato un servizio formativo-esperienziale, caratterizzato da un alto tasso di innovazione nella progettazione, nelle modalità di erogazione, negli obiettivi perseguibili.

Retail Session

Un servizio di formazione esperienziale urbana per aumentare la sensibilità e la conoscenza delle aziende al cambiamento nella scena dei consumi attraverso una "incursione guidata" nel mondo del retail, specchio dei trend e punto di connessione tra brand e persone.
Un modo per fare ricerca sul campo (search), analizzare casi innovativi (analyze) e declinare gli insight derivati nel proprio mondo di riferimento, brand, azienda, prodotto, servizio, … (reapply).

Il servizio Retail Session è stato codificato tra i metodi formativi e denominato 'Viaggio etnografico'. Un saggio dedicato, scritto da Patrizia Martello, è uscito nel volume 'Formazione. I Metodi', a cura di Gian Piero Quaglino, Raffaello Cortina Editore, 2014.

Retail

Individuare soluzioni, concept
e insight in termini di:

  • shopping experience in-store;
  • modelli di servizio;
  • uso della tecnologia e strategie multicanale;
  • strategie di comunicazione
    in-store con il consumatore/cliente;
  • iniziative non convenzionali
    di animazione del punto vendita (retailtainment);
  • soluzioni estetico/progettuali dello spazio (display dei prodotti, layout, allestimento, arredo, vetrine,
    materiali, colori, forme, …);

Target

  • Entrare empaticamente nell’immaginario di un target
    di riferimento grazie a un’immersione diretta nei suoi luoghi idealtipici
    e rappresentativi.
  • Profilare il target di interesse dal punto di vista dello stile di vita e di consumo, trasversalmente ai diversi settori e contesti (fashion, food&beverage, selfcare, tempo libero, sport, consumi culturali, nightlife,
    luoghi di aggregazione ecc.).
  • Derivare insight utili in termini di abitudini e luoghi d'acquisto, pratiche aggregative, riferimenti estetici, simbolici
    e valoriali.

Convention
& Team Building

  • Facilitare e/o rinforzare la coesione
    e la conoscenza tra i partecipanti attraverso un ‘compito osservativo’ comune e grazie al ‘fare insieme’.
  • Stimolare la creatività dei partecipanti calandoli in un’esperienza ‘altra’ ispirativa, ludica e ricca di insight trasferibili nel loro mondo di
    riferimento, individuale e aziendale.
  • Incentivare le persone coinvolte con l’offerta di un’esperienza coinvolgente, ‘leggera’ ma allo stesso tempo densa di contenuti e di stimoli multisensoriali (cibo, format peculiari di punti di vendita, design, ibridazioni di codici espressivi, ecc) che hanno un sovraccarico valoriale riconoscibile in termini di ’premio’.